Milano sabato  14 ottobre  2017  ore 22.00   free entry

The Mama Bluegrass Band

STYLE - BLUES, RHYTHM 'N BLUES, SOUL

MILANO sabato  14 ottobre-  live

Nidaba Theatre presenta alle ore 22.30 con ingresso gratuito, il concerto della MAMA BLUEGRASS BAND


…quando la Lombardia incontra il Tennessee…
Alberto Santambrogio - banjo, vocals

Daniele Borghi - fiddle

Davide Peri - electric, acoustic guitar

Lorenzo Marinoni - bass

Marco Castelli - drums, vocals

Marco Andrea Francis Carnelli - lead vocal, acoustic guitar

Provenienti da innumerevoli e diverse esperienze, i sei componenti si ritrovano quasi per
caso a suonare musica country e bluegrass. Il repertorio si ispira ai vecchi classici della
tradizione popolare americana; spaziando anche in alcune rivisitazioni e riarrangiamenti
di pezzi più moderni. Un miscuglio di Steve Earle, Pete Seeger, Johnny Cash, country, gospel
e folk per ricreare un angolo di Tennessee!


Biografia

Dopo il successo di Living in a B Movie (2014), la Mama Bluegrass Band prova ancora a stupire i suoi fan sempre più numerosi esplorando ancora una volta nuovi terreni musicali.

DOGS FOR BONES èil nuovo disco, come il precedente completamente composto da brani inediti, dove le sonorità si fanno ancora piùrock, segno di un’evoluzione continua che da sempre caratterizza il percorso e il suono della band e che va oltre la contaminazione già presente nella discografia.

Le sonorità graffianti ci portano letteralmente all’osso della questione senza troppi giri di parole: le ossa sono quello che rimane perchè nelle vite di ciascuno di noi, di questi tempi la carne sembra essere ormai finita.

La Mama Bluegrass Band disegna personaggi alla Johnny Cash che cercano una scorciatoia per una felicità che a volte si dimostra effimera a cui fanno da contraltare coloro che invece, lottando giorno per giorno, alla fine riescono a cambiare in meglio le cose.

Sappiamo che è difficile essere un Dog for Bones, ma il consiglio èdi non permettere a nessuno di abbatterci e trascinarci in basso: DON’T LET NO ONE BRING YOU DOWN


Influenze

Johnny Cash, Pete Seeger, Hayseed Dixie, Bill Monroe, Hank Williams